albicocche
logo albicocca

Albicocche

I frutti dell’estate

Trova il tipo giusto

Scopri le nostre varietà bicolor e rosse
Albicocca Pricia

Albicocche Pricia

Dalla forma ellittica e dalla buccia arancio-rosso, al palato hanno un sapore equilibrato e una consistenza soda

Albicocca Tsunami

Albicocche Tsunami

Varietà molto precoce di grandi dimensioni rispetto alla media. La polpa è dolce e succosa

Albicocca Rubista

Albicocche Rubista

Si contraddistinguono principalmente per la buccia rossa

estate
Estate

fine Aprile / fine Settembre

composizione albicocche
Origine
Quando trovarle
I benefici
Come conservarle
Albicocca quarto V1
Origine

La pianta dell’albicocco è originaria dell’Asia ed è stata diffusa in Europa dai legionari Romani che la importarono dopo la conquista dell’Armenia. Oggi l’Italia è tra i maggiori produttori di albicocche insieme a Spagna, Stati Uniti, Francia e Grecia.

Albicocca metà
Quando trovarle

Il periodo di maturazione delle albicocche va da fine aprile a fine settembre.

Albicocca 3quarti V1
I benefici

Le albicocche hanno anche numerose proprietà benefiche:

  • Ostacolano l’ossidazione del colesterolo LDL dato l’alto contenuto di antiossidanti 
  • Favoriscono la salute degli occhi e prevengono il cancro in quanto ricche di carotenoidi
  • La presenza di fibre aiuta a prevenire la stitichezza e dona un maggior senso di sazietà
  • Il potassio riduce la ritenzione idrica, la pressione arteriosa e ha una funzione regolatrice sul battito cardiaco
  • Il betacarotene che producono aiuta a proteggere la pelle dai raggi solari
Albicocca
Come conservarle

Per preservarne la freschezza, le albicocche vanno conservate in un contenitore ampio in un luogo fresco e asciutto per far si che abbiano il giusto spazio e prendano più aria possibile.

david brooke martin FWVnG8 EVPg unsplash scaled

Lo sapevi che?

Un’antica leggenda armena racconta che in origine l’albicocco era solo una pianta ornamentale con bei fiori bianchi. Quando l’Armenia venne invasa dai nemici, fu ordinato di abbattere tutti gli alberi che non producevano frutti per ricavarne legname. Questo sarebbe stato anche il destino dell’albicocco se una fanciulla non avesse pianto sotto la sua chioma per tutta la notte. Al mattino infatti l’albero era carico di frutti dorati: le albicocche

cherry

Ciliegie

grape

Uva

orange

Agrumi