uva
logo uva

Uva

Il frutto dell’autunno

Trova il tipo giusto

Scopri le nostre varietà seedless e seeded
Uva Pizzuttella

Uva Bianca Pizzutella

Si riconosce dalla polpa fragrante e dal cuore dolcissimo. È lo spuntino perfetto durante il giorno e aiuta la salute dei reni e dell’intestino grazie alle fibre contenute nella buccia.

Uva Bianca

Uva Bianca Regina

Uva da tavola bianca con seme tradizionale della Puglia, acini grandi leggermente allungati, polpa croccante e sapore moscato. Le sue origini sono molto antiche, si pensa sia stata introdotta dalla Siria in Italia dagli antichi romani.

Uva Rossa

Uva Rossa

Ricca di ferro e potassio viene utilizzata soprattutto per la produzione di vino ma può anche essere consumata fresca, secca o sotto forma di succo. Ha inoltre proprietà antibatteriche, antivirali e antinfiammatorie.

Uva Cardinal

Uva Nera

Consumata a tavola ma per lo più utilizzata per la produzione di vino, ha numerose proprietà benefiche ed è consigliata alle donne nei primi mesi di gravidanza in quanto contiene l’acido folico, una vitamina importante nei primi tempi della gestazione.

autunno
Autunno

Luglio / Dicembre

composizione uva
Origine
Quando trovarla
I benefici
Come conservarla
Uva quarto V1
Origine

L’origine della viticoltura e della vitivinicoltura in Europa risale al tempo degli antichi Greci ai quali si deve il loro arrivo in Italia. Successivamente gli Etruschi appresero quest’arte e la trasmisero ai Romani.

Uva metà V1
Quando trovarla

Il periodo di maturazione dell’uva va da luglio a dicembre a seconda della varietà.

Uva 3quarti V1
I benefici

L’uva ha anche numerose proprietà benefiche:

  • Ricca di potassio e povera di sodio, ha un effetto diuretico e disintossicante ed è perfetta per chi soffre di malattie renali o ipertensione
  • Aiuta a regolare i ritmi circadiani grazie la melatonina contenuta negli acini e perciò è utile nei periodi di stress 
  • Ottima per gli anemici per la sua ricchezza di ferro, potenziata anche dalla presenza del rame che, insieme alla vitamina C, ne favorisce l’assorbimento
  • Nei semi, oltre a cellulosa, amido, tannini, sostanze antiossidanti e protettive della pelle e sali minerali, c’è anche una percentuale di olio ricca di acido linoleico
  • Ricca di sali minerali utili per l’assorbimento di calcio nelle ossa, è consigliata a chi soffre di anemia, gotta, artrosi e dolori reumatici
  • Regolarizza la produzione di bile e quindi aiuta il lavoro digestivo del fegato
Uva V1
Come conservarle

L’ideale è conservarla in frigorifero all’interno di carta di giornale o un sacchetto di plastica perché non deve stare a contatto con altri cibi. Per farla durare più a lungo è importante non lavarla prima di metterla in frigorifero.

amos bar zeev GibvqWh OcE unsplash scaled

Lo sapevi che?

La leggenda narra che in origine la vite non facesse frutti. La vite, così nuda e spoglia, era molto triste e iniziò a piangere. Allora arrivò un usignolo che decise di cantare per lei per consolarla. Il canto dell’usignolo era così dolce e confortevole che persino le stelle si commossero, donando un po’ della loro energia alla vite ferita. Come per magia, la vite riprese a vivere e quelle lacrime si trasformarono presto in dolci frutti.

cherry

Ciliegie

apricot

Albicocche

orange

Agrumi